In Vetrina

14.00 

Il vol­ume pre­sen­ta un’analisi del­la situ­azione rel­a­ti­va all’evoluzione del­la minac­cia nei pae­si europei derivante dall’homegrown ter­ror­ism, par­tendo dai numerosi episo­di di rad­i­cal­iz­zazione vio­len­ta che con­tin­u­ano a coin­vol­gere anche cit­ta­di­ni nati e cresciu­ti in Europa, soprat­tut­to nel­la prospet­ti­va del pos­si­bile rim­pa­trio di alcu­ni dei for­eign fight­ers, attual­mente reclusi nei cen­tri di deten­zione e campi profughi con­trol­lati dalle forze curde. 

22.00 

La “polit­i­ca” ha las­ci­a­to una ered­ità ide­o­log­i­ca cos­ti­tui­ta dai tre mod­el­li – “democrazia”, “repub­bli­ca”, “impero” – nei quali si arti­colò l’esperienza di gov­er­no nel mon­do anti­co e del­la quale Atene e Roma furono le sedi anco­ra oggi meglio osserv­abili e più ril­e­van­ti. L’autore pro­pone una rif­les­sione sui rispet­tivi fon­da­men­ti mate­ri­ali e cul­tur­ali, indi­vid­uan­done logiche e con­dizion­a­men­ti di contesto. 

25.00 

Il vol­ume affronta con orig­i­nal­ità e pro­fon­dità di anal­isi, non solo giuridi­ca, un fat­tore di cres­cente ril­e­van­za nel con­cre­to svol­ger­si delle relazioni inter­nazion­ali: quel­lo del­lo spi­onag­gio cyber.

35.00 

Il vol­ume, con preziose immag­i­ni e testi didas­cali­ci, rac­con­ta la sto­ria del­la famiglia Pic­colo­mi­ni, del­la vil­la “Casa del Sole” e del lasc­i­to tes­ta­men­tario di Nicolò Pic­colo­mi­ni, insieme ai pro­gram­mi e ai prog­et­ti che riguarder­an­no il futuro del vas­to com­p­lesso immobiliare. 

22.00 

Il vol­ume si apre con l’immagine di un’Europa che sten­ta a crescere e deve fron­teggia­re sfide glob­ali quali la crisi demografi­ca e migra­to­ria, i con­flit­ti com­mer­ciali tra USA e Cina, le con­seguen­ze del­la glob­al­iz­zazione, il cam­bi­a­men­to cli­mati­co e le esi­gen­ze ambi­en­tali. A queste sfide si è aggiun­ta quel­la, del tut­to inat­te­sa, ma deci­si­va e dom­i­nante per­ché riguar­da il tema pri­or­i­tario del­la salute. 

22.00 

I Gov­erni dell’Italia da Cavour a De Gasperi fino a Con­te. Il for­mar­si del dual­is­mo tra le gran­di aree eco­nomiche e sociali del Paese: nasci­ta, fine e riscop­er­ta del­la ques­tione merid­ionale. A Con­te, al Gov­er­no, al Par­la­men­to e al plu­ral­is­mo del­la soci­età, i due autori riv­ol­go­no una limp­i­da pro­pos­ta non soli­taria, richia­man­do doc­u­men­ti del Min­istro Giulio Pas­tore che man­ten­gono anco­ra oggi la loro attual­ità. C’è una classe diri­gente che, guardan­do oltre la siepe, voglia rischiare di gov­ernare con un prog­et­to di gov­er­no uni­tario e coerente? 

Prossime uscite

In uscita a settembre 2021

L’indagine cer­ca di com­pren­dere quali sono state le prin­ci­pali crit­ic­ità e le strate­gie di inter­ven­to adot­tate, da parte dei diver­si attori coin­volti nel­la Didat­ti­ca a Dis­tan­za, nel cor­so dell’emergenza.

In uscita a settembre 2021

L’autore con­duce la ricer­ca intrec­cian­do diverse dis­ci­pline: la socio-semi­ot­i­ca, lo human-cen­tered design e la comu­ni­cazione pub­bli­ca. I con­tribu­ti prove­ni­en­ti da queste dis­ci­pline con­sentono di anal­iz­zare appro­fon­di­ta­mente il con­testo in cui i pro­ces­si descrit­ti si col­lo­cano, di focal­iz­zare l’attenzione sulle sfide da affrontare e di costru­ire un approc­cio col­lab­o­ra­ti­vo che por­ti a real­iz­zare cit­tà “human-cen­tered”.

In uscita a settembre 2021

Un inter­es­sante vol­ume col­let­ta­neo sul­la sto­ria e sul futuro di ques­ta nazione, cro­ce­via di inter­es­si internazionali. 

In uscita a settembre 2021

Quaderni di Comu­nità è ori­en­ta­to allo stu­dio e alla com­pren­sione del­la com­p­lessità cul­tur­ale, sociale, orga­niz­za­ti­va ed educa­ti­va del nos­tro tempo. 

Libri

E‑book

Newsletter

Contatti