Visualizzazione di tutti i 9 risultati

Alum­nia — Pub­bli­cazioni dei lau­re­ati che han­no ottenu­to la dichiarazione di “dig­nità di stam­pa” da parte delle rel­a­tive Com­mis­sioni di Lau­rea

Alumnia

SOLVENCY II

12.00 

La Direttiva 2009/138/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 novembre 2009, in materia di accesso ed esercizio delle attività di assicurazione e riassicurazione contiene disposizioni riguardanti: l’accesso e l’esercizio, all’interno della Comunità, delle attività non salariate dell’assicurazione diretta e della riassicurazione; la vigilanza di gruppi assicurativi e riassicurativi; il risanamento e la liquidazione delle imprese di assicurazione diretta.

12.00 

La presente ricerca si propone da un lato di analizzare le più comuni criticità che ostacolano un processo negoziale e, dall’altro, approfondire alcune tattiche che consentono di superare i momenti di stallo.

12.00 

Il bioterrorismo, insieme al terrorismo chimico, radiologico e nucleare (CBRN) rientra in quelle che sono definite minacce asimmetriche. In questa relazione l’autore ha voluto analizzare quella che oggi è sempre più considerata una minaccia alla sicurezza nazionale: la minaccia agroterroristica.

12.00 

Il presente elaborato tratta il nuovo strumento di marketing applicato: l’“Heritage Marketing”. Con il termine “Marketing”, si intende la nuova disciplina che ha come scopo quello di identificare e soddisfare tutte le necessità e sogni dei clienti con l’obiettivo di massimizzare i profitti.

12.00 

Lo scopo di questo lavoro è quello di analizzare l’importanza del ruolo della Santa Sede all’interno dello scenario internazionale e, allo stesso tempo, come le sue relazioni internazionali abbiano potuto influenzare gli equilibri mondiali.

12.00 

L’albero burocratico, ben conosciuto in Italia, strutturato su tempistiche alquanto discutibili, serve a conoscere a fondo l’impianto su cui sorgono le diverse organizzazioni. L’idonea gestione dell’impatto politico in campo aziendale richiede un minuzioso excursus di evoluzioni storiche che hanno concesso ai singoli attori di una realtà così complessa di non restare ancorati all’idea di una mancata uscita da una situazione di crisi apparentemente perpetua.

12.00 

Sebbene il binomio banche e cultura non sembra avere proprietà in comune, dopo un’attenta analisi introspettiva gli elementi caratteristici sono in realtà più vicini di quanto sembri. Nel seguente saggio vengono presi in esame due casi di studio rappresentativi: il caso dell’industria bancaria islamica e quello del settore bancario giapponese.

12.00 

L’obiettivo di questo lavoro di tesi è di descrivere il ruolo e le funzioni assegnate all’ispettore tecnico del lavoro operante, nell’ambito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, come controllore del rispetto della normativa in materia di sicurezza e salute dei lavoratori. Se ne esegue un’analisi dal punto di vista della Psicologia delle Organizzazioni e del Lavoro per cercare di individuare possibili prospettive di sviluppo futuro.

12.00 

Il lavoro affronta un argomento di grande attualità, che riguarda la vita, civile ed economica, di tre miliardi di persone e, per proiezione, il futuro della popolazione mondiale, che, nel 2050, raggiungerà i dieci miliardi: come evitare nuove crisi dell'economia globale, mediante un'efficace governance, per la regolamentazione dei mercati e della finanza.

0

Your Cart