Visualizzazione di tutti i 14 risultati

9.24 

Cesare Beccaria pubblicava il suo libro più famoso nel lontano 1764. Dei delitti e delle pene è stato scritto oltre due secoli fa e alcune cose sono cambiate. Alcuni delitti sono rimasti gli stessi, altri sono mutati insieme alla società. Ecco perché gli autori ripropongono un saggio con lo stesso titolo con l’aggiunta di 2.0. L’eredità beccariana non è mutata nel tempo.

9.00 

The book collects essays on the different socio-political aspects of globalization and its effects at the dawn of a financial and geo-political crisis that has invested europe, as well as other emerging economies.

7.01 

La ricerca, realizzata da Link Lab, Centro Studi e Ricerche socio-economiche dell’Università degli Studi Link Campus University, ha coinvolto oltre 1.000 ragazzi, iscritti agli ultimi anni delle scuole secondarie di secondo grado ed ha inteso ricostruire il profilo delle nuove generazioni alla luce del rapporto con la politica, della fiducia nei confronti delle Istituzioni, dell’impegno civile e sociale, delle aspettative universitarie e professionali, delle paure e speranze per il futuro.

7.01 

Sono passati decenni e la tifoseria organizzata è cambiata. È mutata nella sua struttura, nella sua organizzazione, nelle sue modalità di manifestare. Si è modificata per effetto di molteplici motivi che spaziano da quelli di natura socio-culturale a quelli di carattere normativo. Il libro vuole ripercorrere questa storia e contribuire a definire l’identikit dell’ultrà analizzando da una parte il fenomeno della violenza nel calcio tramite la lettura dei dati ufficiali sugli incidenti all’interno degli stadi, dall’altra dando voce proprio agli ultras.

9.39 

Strutturato in tre capitoli, questo studio analizza la procedura con cui viene eletto il Presidente degli Stati Uniti unitamente ai poteri di cui questi dispone e ai rapporti che intercorrono tra la Casa Bianca e il Congresso nel sistema politico statunitense.

7.45 

L’Europa dopo la Brexit, l’immigrazione, il terrorismo e la stabilità nel Mediterraneo, le prospettive per il nostro Mezzogiorno, l’impegno dell’Italia sulle le riforme: questi i temi affrontati da Gianni Pittella nella ampia e articolata intervista pubblicata in questo volume.

7.00 

La crisi greca ha costituito la più grave minaccia per l’Europa dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il piano di Schäuble era chiaro: cacciare Atene dalla Zona Euro per poi ristrutturare tutta l’Unione, creando un nucleo a guida tedesca e una periferia marginale. Dietro i negoziati per salvare Atene, in gioco non c’era solo il destino di Tsipras ma l’avvenire dell’Europa.

10.00 

Oggi, capire come funzionano le banche e definire se le sofferenze siano perdite o mancati arricchimenti, significa non solo ribadire che il risparmio è conseguenza dell’investimento e non viceversa, ma soprattutto impedire il completamento del disegno di dominio della finanza internazionale sul mondo che passa per l’Unione Bancaria Europea e intrecci similari.

8.00 

“L’Algeria delle donne” parla di tracce, di percorsi di vita di donne, di storie vere e appassionate di vita vissuta. Sono donne, che provengono da vari ambiti della società, a raccontarci la storia algerina, attraverso testimonianze e ricordi gioiosi o tragici spesso carichi di violenza che delineano la condizione femminile in Patria.

7.07 

Questo libro è il tentativo di rispondere ad una domanda che da sempre attanaglia chi conosce la figura del Redentore solo dai racconti dei vangeli canonici: chi era quest’uomo? Cosa ha fatto nei suoi primi trent’anni? Con un po’ di fantasia ed il solido “aiuto” dei fatti narrati nei tanti vangeli “apocrifi”, potrete leggere il racconto della prima parte della vita della figura più conosciuta della cultura occidentale, narrato dalla fonte più autorevole in materia: suo padre Yussuf, il falegname.

8.00 

In questo libro possiamo vedere l'anima del sacerdote Óscar Arnulfo Romero, come viene fuori dal suo diario spirituale: possiamo così essere testimoni del suo amore per la Chiesa e per il Vicario di Cristo, della sua devozione a Maria, delle sue lotte e le sue preghiere per vivere il suo sacerdozio.

7.01 

Com’era il tempo che è stato prima del nostro tempo? Qual è la storia degli uomini che vissero prima degli uomini, esseri che discendevano dagli angeli ma anche dalle bestie? Qual era la religione di coloro i quali furono puniti da Dio che “vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro che male, e si pentì di quanto aveva fatto sulla terra”? Perché Egli decise di salvare solo Noach, ultimo degli antichi patriarchi, ed i pochi che intorno a lui si radunarono?

7.15 

Come si esprime il genio, come nasce l’opera d’arte e, soprattutto, come tutto ciò viene accolto dalla comunità umana? In Mozart convivono, davvero in sommo grado, tutte le potenzialità dell’uomo di genio e le meschinità dell’uomo comune, in una parola egli è un genio che possiede un’anima.

7.00 

Gli accordi internazionali sul commercio e la politica agricola comunitaria europea (PAC), insieme al controllo sui mercati agroalimentari globali da parte di poche aziende multinazionali, danno forma all’agricoltura nel mondo secondo un modello standardizzato, che segue economie di scala ed è orientato al profitto senza curarsi delle differenze tra contesti locali sia ambientali che culturali.

0

Your Cart