IL FUTURO ANTERIORE — Ovvero: finiti i soldi, su che altro continuare a mentire a noi stessi?

15.00 

Il capitalismo, oggi, è fenomeno impensabile senza una “rete cooperante” di attori, tutti indispensabili. Vi è in primo luogo la finanza: qualcuno raccoglie il risparmio di altri e lo convoglia nella disponibilità di chi ha idee giudicate valide per usarlo. Quest’ultimo più che un “capitalista”, è una persona che dovrebbe essere brava a individuare e gestire opportunità con due caratteristiche fondamentali: “vedere lungo” e saper scegliere e gestire uomini, essere cioè un “imprenditore”. Vi è poi il mercato, ove le opportunità si trasformano in danaro, anche perché se il circuito del danaro si interrompe, ossia se il danaro non rende e non viene restituito, ovviamente crolla tutto, ed è giusto che sia così.

Categoria:
0

Your Cart