IL LINGUAGGIO CRIMINALE

9.62 

Clicca qui per acquistare l'eBook

Parole, immagini, numeri, alfabeti occulti rappresentano gli elementi costitutivi del linguaggio rituale che, a seconda delle loro interrelazioni e delle regole procedurali con cui si combinano, formano codici rituali differenti. Verrà esaminato il linguaggio rituale di più rilevante interesse criminologico, in quanto abitualmente utilizzato in pratiche che possono implicare, per le loro intrinseche modalità, fattispecie di reato.

Categoria:
0

Your Cart