LA STRADA DEI SOGNI. Dall’intuizione alla realizzazione — Quadrilatero Marche e Umbria SpA: storia di un successo

In uscita a settembre 2020

La civiltà e lo sviluppo passano anche per i collegamenti. Lo sapevano bene i Romani, che hanno disegnato l’Italia con le grandi vie Consolari: la via Appia, l’Aurelia, la Flaminia e la Salaria. Oggi la crescita delle aziende, nel nostro paese, trova alcuni dei più insormontabili ostacoli proprio nelle limitazioni alla viabilità, in alcune aree a livelli ormai di saturazione e causa di costanti ritardi nella movimentazione delle persone e delle merci, con tutte le relative diseconomie che ciò comporta. È facile, dunque, immaginare quale slancio potrebbe ricevere l’economia locale da una rete infrastrutturale moderna, un processo di crescita non facile, ma tuttavia indispensabile. In questo contesto viene a collocarsi il progetto Quadrilatero. Una società, nata con il preciso e unico obiettivo di realizzare un nuovo percorso viario fra Marche e Umbria, risolvendo così il gap infrastrutturale che da oltre trent’anni limita la competitività di due fra le più dinamiche regioni italiane. Quadrilatero è, oggi, una realtà, ma non solo: è un modello destinato a rimanere nella storia delle infrastrutture italiane.

0

Your Cart