IL SEGNO, IL LINGUAGGIO E L’INTERPRETAZIONE — Il diritto dialoga con l’arte, la letteratura, la religione

16.00 

L’interpretazione giuridica segue regole precise e ben definite, dettate dallo stesso legislatore, formatesi nella prassi giurisprudenziale, o, comunque, elaborate nel tempo dalla dottrina. Nel corso dei secoli essa si è proposta a volte come partecipazione conoscitiva del soggetto umano con il mondo superiore, altre volte come metodo per la ricerca della giustizia, altre volte ancora come giustificazione del mezzo da utilizzare per risolvere le controversie tra soggetti pubblici e privati.

Vai alla lista desideri
0

Your Cart